Governo, Bernini(Fi): nuovo contratto, nuovo disastro

Lsa

Roma, 25 nov. (askanews) - "L'ultima proposta dei Cinque Stelle al Pd per tenere in vita il governo è siglare a gennaio un contratto sulla falsariga di quello firmato con la Lega, che ha portato al disastro che sappiamo. Ma prima di gennaio ci sono la manovra economica da approvare e la giustizia con il nodo della prescrizione, oltre che la firma del Fondo Salvastati, tutti temi sui quali il governo è verticalmente spaccato". Lo dichiara in una nota Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia. "Zingaretti vorrebbe che la maggioranza trovasse un'anima, Conte ipotizza un conclave, Di Maio un contratto: un tempo la chiamavano più semplicemente verifica, e le verifiche - aggiunge Gelmini - dopo appena tre mesi sono sempre state l'anticamera di una crisi che questa volta è già in atto, e non importa scomodare un notaio per scoprirlo".