Governo, Bersani: Conte in una nuova fase, ora serve chiarimento

Ssa

Roma, 17 dic. (askanews) - Conte? "Mi è sembrato ottimista, mi è sembrato in una nuova fase. E' arrivato a Chigi un anno e mezzo fa non presentandosi come un salvatore della Patria. E' stato piuttosto una sorpresa dell'uovo di Pasqua del 2018. Poi ha fatto un anno da notaio del contratto e adesso si trova in una nuova situazione, senza contratto di governo e senza alleanza, una situazione mossa che lo mette in grado di far emergere le sue qualità e le sue caratteristiche". Lo ha detto Pierluigi Bersani intervenendo alla trasmissione "Di Martedì" su La7.

"Finirà - ha aggiunto - come si è visto con il Mes e sarà il governo stesso ad essere catalizzatore di un chiarimento. A poco a poco si capirà anche attorno all'azione di governo che discriminerà fra destra e sinistra, fra una nuova destra e un nuovo centro-sinistra. Credo che Conte si troverà a fare questa nuova parte". "Credo che il chiarimento avverrà - ha concluso Bersani - mi auguro che non sia traumatico, ma è inutile che ancora si invochi una terzietà tra destra e sinistra".