Governo, Boccia: “Sarò un ministro che andrà nelle Regioni”

Governo, Boccia: “Sarò un ministro che andrà nelle Regioni”

Roma, 5 set. (askanews) – “Sarò un ministro che andrà nelle Regioni, posso tranquillizzare tutti, andrò io sui territori e ascolterò le ragioni di tutti nell’interesse esclusivo del Paese e nel rispetto della Costituzione. A partire dalla necessità di avere livelli essenziali di prestazioni in Italia uguali per tutti”.

Lo ha detto Francesco Boccia, neo ministro per gli Affari regionali, uscendo dal Quirinale dopo il giuramento.

E a chi gli chiedeva cosa ne pensasse delle parole di Matteo Salvini sulla breve durata del governo ha risposto: “Io penso che Salvini perderà la scommessa, ci rivedremo tra qualche mese ma io sono sicuro che questo governo arriverà alla fine e rappresenterà una svolta politica per il Paese”.