Governo: Bombardieri, 'mobilitazioni non si minacciano ma si fanno, attendiamo fatti'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 9 nov. (Adnkronos) – "Le mobilitazioni non si minacciano ma si fanno, verifichiamo come andranno le cose e come il governo risponderà alle nostre proposte…". Così, incalzato dai cronisti, il segretario della Uil, Pierpaolo Bombardieri, lasciando Palazzo Chigi dopo il primo incontro dei sindacati con il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni.