Governo, Bonafede: inspiegabile attacco a Conte e esecutivo

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 12 gen. (askanews) - "Ancora oggi prosegue l'inspiegabile attacco quotidiano, dall'interno della maggioranza, nei confronti del Presidente del Consiglio e dell'azione del Governo. È davvero desolante dover constatare la persistenza di toni volti unicamente ad alimentare tensioni. Qualcuno dirà che nella politica ci può stare. Può darsi, ma ci sono momenti (come quello che il mondo sta vivendo) in cui tutti dovrebbero capire che non si può continuare a sfidare la pazienza degli italiani evocando crisi del tutto aliene rispetto ai bisogni dei cittadini. Ribadisco la necessità di concentrarci unicamente sulle cose da fare". Lo scrive su Facebook il ministro della Giustizia e capo delegazione M5s al governo, Alfonso Bonafede.

"Oggi è un giorno importante: il Consiglio dei Ministri si riunisce per approvare il Recovery Plan e trasmetterlo in Parlamento, che potrà così migliorarlo ulteriormente. È una tappa cruciale del percorso collettivo compiuto da questa maggioranza, che trova il punto di partenza nella capacità e nella determinazione con cui il Presidente Conte ha ottenuto in Europa un risultato così importante per il Paese. Stiamo lavorando duramente e, un passo dopo l'altro, stiamo affrontando una fase difficilissima dovuta alla pandemia", conclude Bonafede.