Governo, Boschi: grazie a Renzi oggi Salvini è in un angolo

Lsa

Roma, 22 ago. (askanews) - "Salvini ha sbagliato tutto quello che poteva sbagliare". Lo afferma in una intervista a Repubblica la deputata dem ed ex ministro delle riforme, Maria Elena Boschi, che considera merito di Matteo Renzi se oggi Salvini "è in un angolo".

"Salvini ha aperto una crisi di governo nella settimana di ferragosto per poi ritirare addirittura la mozione di sfiducia a Conte una settimana dopo. Voleva andare al voto e ora fa di tutto per non mollare la poltrona. Sicuramente - aggiunge Boschi - non ha più l'aura di invincibilità che aveva fino a qualche giorno fa e anche dentro il suo partito cominciano a dubitare della sua lucidità politica. Certo la sua spregiudicatezza politica lo porta a fare e dire tutto e il contrario di tutto senza vergogna. Ma ora è in un angolo grazie a Matteo Renzi". Secondo Boschi "se non ci fosse stato l'intervento di Renzi oggi saremmo con Salvini in campagna elettorale sulla spiaggia a parlare di immigrazione. Anche chi odia Renzi dovrebbe riconoscerlo".

La deputata renziana conferma di non voler fare il ministro in un ipotetico governo M5s-Pd ma di votare la fiducia "anche se con fatica. Fare il ministro con i 5 stelle, no grazie". Se questo governo dovesse nascere, Boschi prevede che arriverà "alla scadenza naturale. Sicuramente all'elezione del presidente della Repubblica, ma secondo me fino al marzo 2023".