Governo, Brunetta (Fi): preoccupa apertura mercati domani

Cos

Roma, 11 ago. (askanews) - "C'è molta preoccupazione tra gli investitori sul come apriranno i mercati domani, dopo che la scorsa settimana la Borsa di Milano ha chiuso in netto calo e lo spread è tornato a salire, con i traders che si sono rimessi a vendere in massa i titoli di Stato. Il motivo della preoccupazione sta tutto nell'incertezza legata alla crisi di Governo". Lo scrive in una nota il deputato e responsabile economico di Forza Italia, Renato Brunetta.

"Gli operatori di mercato sono preoccupati da possibili elezioni anticipate, soprattutto se questo dovesse significare un trionfo della Lega e l'insediamento di un Governo anti-Europeo, sovranista e populista, che apra un nuovo scontro con Bruxelles e non mantenga gli impegni presi con la UE la scorsa primavera", conclude.