Governo, Buffagni: al voto dopo manovra? Saremmo dei polli

Pol-Afe

Roma, 20 nov. (askanews) - Cosa accadrebbe se dovesse cadere il governo? "Credo che se cadesse si andrebbe a votare". Lo dice a Rai Radio1, ospite di 'Un Giorno da Pecora', Stefano Buffagni, viceministro dello Sviluppo Economico ed esponente del Movimento Cinque stelle.

Ne è sicuro? "Ormai non sono più sicuro di nulla...". Lei andrebbe a votare sereno dopo quanto successo? "Di certo abbiamo fatto una manovra di bilancio difficile. Se poi andassimo a votare saremmo un po' dei polli", ha sottolineato Buffagni.