Governo, Carrara (Fi): maggioranza italiani è di centrodestra

Pol-Afe

Roma, 21 ago. (askanews) - "Con l'apertura del Pd a Leu rischiamo di avere il governo più a sinistra della storia repubblicana, proprio nel momento storico in cui nel Paese esiste una chiara maggioranza di centrodestra. E' semplicemente tanto paradossale quanto inaccettabile". Lo afferma Maurizio Carrara, deputato di Forza Italia.

"E' mai possibile - continua Carrara - dar vita ad un governo di sinistra estrema quando invece gli italiani in maggioranza sono contrari e lo hanno dimostrato in tutte le elezioni regionali ed europee da un anno a questa parte? Se i cittadini votano per un governo e se ne trovano uno di segno opposto, non ci si lamenti poi della disaffezione verso i partiti e le Istituzioni rappresentative. La mia preoccupazione sono le possibili tensioni sociali che una scelta del genere potrebbe provocare, perché gli elettori si sentirebbero defraudati".