Governo, Carrara (Fi): svolta statalista con M5s e Pd

Pol/Vlm

Roma, 4 set. (askanews) - "Con l'alleanza tra M5S e Pd sta per decollare un esecutivo di sinistra che farà virare il paese verso politiche di assistenzialismo e di accentuato statalismo. Avremo un governo che accrescerà l'adozione di misure inattuali e inefficaci al posto di politiche innovative che incentivino la libera impresa, il lavoro e la competizione del sistema-Paese". Lo afferma il deputato Maurizio Carrara, responsabile Industria di Forza Italia.

"Quello tra M5S e Pd - prosegue Carrara - è un programma di governo che non fornisce soluzioni adeguate ai tanti problemi del paese. Non si parla, ad esempio, di come gestire le numerose crisi aziendali che attanagliano il paese, non si affronta il delicato dossier Alitalia ormai giunto alla sua sesta proroga per l'offerta vincolante e definitiva e non si punta su nessuna seria politica industriale capace di bloccare lo scivolamento alla terza posizione europea della nostra manifattura. Solo un governo di sinistra può trascurare nel suo programma questi temi così rilevanti per il futuro del paese e per il benessere dei suoi cittadini", conclude Carrara.