Governo: Ceccanti (Pd) e Fabbrini (Luiss), 'battere sovranismi con maggioritario' (3)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – (Adnkronos) – "Infine non è detto che l’Ue si rafforzi attraverso le crisi, se le forze che sostengono l’integrazione non dispongono di una visione del suo futuro. L’Ue non può essere solamente un mercato, ma deve diventare anche un attore politico. Il mercantilismo non può essere la filosofia che tiene insieme un’unione di stati e cittadini. Basti vedere cosa è successo con la pandemia: l’Ue è sembrata essere più preoccupata della trattativa commerciale che della salute dei cittadini. Che Ue vogliamo? Occorre porre questa domanda alla Conferenza sul futuro dell’Europa”, ha concluso.