**Governo: ceo Visit Ukraine, 'Mosca influenza sostituzione elite politiche in Paesi europei'**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Kiev, 22 lug. (Adnkronos) – "L’Italia è sempre stata amica dell’Ucraina. Ma allo stesso momento ha avuto rapporti stretti con la Federazione Russa. Oggi noi vediamo come in una serie dei paesi europei avvengono dei tentativi di sostituire le elite politiche. E questo avviene non senza 'l’aiuto' del Cremlino. Lo sostiene Anton Taranenko, ceo della piattaforma 'Visit Ukraine', commentando con l'Adnkronos la crisi di Governo italiana.

"Per i politici italiani – spiega Taranenko – ora sorge la questione se scegliere l’arricchimento personale a breve termine e la stabilità energetica del paese oppure avere dei problemi economici per un determinato periodo. E io vorrei che il governo italiano facesse una scelta giusta, ovvero quella che gli italiani hanno fatto subito dopo l’invasione su vasta scala della federazione russa in Ucraina, con il sostegno del nostro paese in questi tempi difficili".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli