Governo: Conflavoro Pmi, 'serve unità per far ripartire il Paese'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 15 lug. (Adnkronos) – "È una situazione drammatica per il Paese e la decisione di Mattarella di respingere le dimissioni di Draghi, è un segnale di responsabilità che evidenza la necessità di superare la crisi in atto. Serve unità, serve un governo che sappia e possa decidere perché le imprese stanno fallendo e le famiglie non riescono ad arrivare a fine mese". Lo dichiara Roberto Capobianco, presidente di Conflavoro Pmi.

"Una crisi politica interna, che si va ad aggiungere all’impatto del conflitto internazionale, non è quello di cui ha bisogno il nostro Paese in questo momento. Nelle prossime settimane rischiamo di fare non uno ma cento passi indietro: dobbiamo vincere la partita del Pnrr e rafforzare la credibilità con i mercati. Dobbiamo mantenere la calma, ma trovare immediatamente una via di uscita dalla crisi politica", conclude.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli