Governo, Conte: "Assurdo accusare M5s di tradimento"

Roma, 9 set. (askanews) - "Addirittura nel ribaltamento delle posizioni si accusa il M5s, che ha subito la scelta, di tradimento: assurdo". Lo ha detto il premier, Giuseppe Conte, durante la replica in aula. "Io non ho mai detto e non dirò mai che voi avete tradito, dico che mentre il M5s è stato coerente con il proprio programma voi della Lega dimostrate di essere coerenti con le vostre convenienze elettorali". Ha aggiunto Giuseppe Conte alla Camera.