Governo, Conte: basta smarcamenti e bandierine, ora buone pratiche

Afe

Roma, 27 gen. (askanews) - "Non dobbiamo più indulgere in smarcamenti, in rivendicazione di spazi politici, non possiamo più permetterci di piantare bandierine. La gente ci chiede buone pratiche di governo". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, parlando con i giornalisti fuori da Palazzo Chigi.

"E noi, tutte le forze politiche - ha aggiunto - saranno giudicate, a fine 2023, perchè ci auguriamo di completare la legislatura, per quello che hanno fatto, non per quello che hanno promesso e non hanno mantenuto".