Governo, Conte lascia Senato diretto al Quirinale per dimissioni

Afe

Roma, 20 ago. (askanews) - Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha lasciato il Senato diretto al Quirinale dove rassegnerà le dimissioni nelle mani del capo dello Stato Sergio Mattarella.

Conte ha salutato i cronisti: "E' stata una lunga giornata? Eh sì, una lunga giornata. Adesso scappo perche ho un appuntamento", ha aggiunto sorridendo.

All'uscita da Palazzo Madama una piccola folla di sostenitori lo ha accolto scandendo "presidente, presidente" e Conte ha ringraziato con un gesto della mano.