Governo, Conte: non temo ribaltoni, mi aspetto lealtà

Dmo

Roma, 17 ott. (askanews) - "Da tutte le forze politiche, vecchie e nuove, mi aspetto lealtà e spirito di collaborazione. Per cambiare l'Italia dobbiamo lavorare tanto nella medesima direzione", dice il premier Giuseppe Conte in un'intervista rilasciata al Corriere della Sera.

"Sono abituato a lavorare con un orizzonte ampio. Abbiamo messo in piedi una serie di riforme che hanno bisogno di tempo per esplicare i propri effetti. I ribaltoni non mi preoccupano. E poi, abbiamo già visto ad agosto che mosse avventate e irresponsabili non pagano".