Governo, Conte: proponiamo nuovo patto politico e sociale

Luc

Roma, 9 set. (askanews) - "Un patto politico e sociale". È quello che il governo Conte II propone oggi al Parlamento. Illustrando le dichiarazioni programmatiche del nuovo esecutivo il presidente del Consiglio ha detto in aula a Montecitorio: "Il programma che mi accingo ad illustrare non è una mera elencazione di proposte eterogenee che si sovrappongono l'una con l'altra, né tantomeno è la mera sommatoria delle diverse posizioni assunte dalle forze politiche che hanno inteso sostenere questa iniziativa. E', al contrario, una sintesi programmatica che disegna l'Italia del futuro. E' un progetto di governo del Paese, fortemente connotato sul piano politico, che preannuncia specifiche risposte alle attese e ai bisogni dei cittadini, risposte che ci impegniamo a realizzare con il lavoro e l'impegno delle donne e degli uomini che siedono qui al mio fianco".

"E' un programma - ha proseguito - che ha l'ambizione di delineare la società in cui vogliamo vivere noi stessi, che abbiamo già un po' di anni sulle spalle, ma soprattutto la società che vogliamo consegnare ai nostri figli e ai nostri nipoti, nella consapevolezza che il "patto politico e sociale" che oggi proponiamo a voi e a tutti i cittadini, si proietta necessariamente, per essere sostenibile, in una dimensione intergenerazionale".