Governo: Conte, Salvini e Di Maio annullano i loro impegni

governo

Nella serata di mercoledì 7 agosto soffiava un vento di crisi nel governo, ma Matteo Salvini ha poi smentito l’ipotesi di rimpasto. Infatti, dopo l’incontro tenuto a palazzo Chigi insieme al premier Giuseppe Conte, il vicepremier leghista ha allontanato l’ipotesi di ritorno alle urne e si è detto pronto a collaborare “se la situazione lo consentirà”. Nel pomeriggio di oggi, giovedì 8 agosto, infine, potrebbe tenersi un vertice tra i due vicepremier Luigi Di Maio e Matteo Salvini. Nel frattempo, però, i due leader annullano i loro impegni.

Salvini e Di Maio annullano gli impegni

Il ministro del Lavoro, Luigi di Maio, e quello degli Interni, Matteo Salvini, hanno annullato gli impegni in programma. Infatti, alcune fonti del Movimento 5 stelle hanno annunciato che il vicepremier grillino “non parteciperà all’incontro di Cavriago in programma questa mattina per impegni istituzionali”. Ma le stesse fonti precisano che “l’incontro sarà comunque presieduto dal ministro Alfonso Bonafede”. Annullata anche la riunione con gli attivisti a Bologna prevista per la serata di oggi.

Nella stessa direzione anche il leghista Matteo Salvini, che dopo le due tappe di “Estate italiana tour” ha annullato gli incontri successivi in Abruzzo. Il vicepremier, infatti, non parteciperà né all’incontro a Fossacesia Marina previsto per le ore 10, né quello a San Salvo Marina alle ore 17. Tuttavia, il ministro degli Interni mantiene, per il momento, il suo impegno per questa sera (giovedì 8 agosto) alle 21.30 a Pescara.

Giuseppe Conte

Anche il premier Giuseppe Conte segue il comportamento tenuto dai due vicepremier Salvini e Di Maio. Infatti, la conferenza stampa fissata per questa mattina alle ore 11 a palazzo Chigi è stata rinviata.