Governo: Conte, 'sarebbe da fuori di testa pensare a sondaggi'

Governo: Conte, 'sarebbe da fuori di testa pensare a sondaggi'
Governo: Conte, 'sarebbe da fuori di testa pensare a sondaggi'

Roma, 16 dic. (Adnkronos) – "Non ho mai pensato che il mio compito fosse facile. Non ho mai pensato di potermi affidare ai sondaggi. Se qualcuno pensasse di governare al mio posto esaltandosi quando i sondaggi crescono o deprimersi quando scendono, sarebbe fuori di testa, non sarebbe all'altezza". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, durante la registrazione della puntata di 'Accordi&Disaccordi', in onda questa sera su Nove.