Governo, Conte "Troppo impegnati su misure identitarie"

ROMA (ITALPRESS) - "Cosa voglio dire a Salvini? La maggioranza dei votanti vi ha dato fiducia per risolvere il problema del caro bollette e dei prezzi. Concentratevi su questo, non pensate alle misure identitarie come la norma anti-rave, perché fino ad ora non ho visto alcuno spiraglio" Così Giuseppe Conte, presidente del Movimento 5 Stelle, ospite a Dritto e Rovescio su Rete4.

"Sono stato sempre convinto della forza politica, della chiarezza politica, sostenibilità e della dignità delle nostre posizioni politiche. Ho sempre pensato che i cittadini alla lunga avrebbero compreso la nostra posizione e credo che insomma lo stiano dimostrando", ha aggiunto. Quanto alla norma anti-rave, secndo il leader pentastellato "nessuno vuole certificare comportamenti illegali, ma qua stiamo parlando di ragazzi che potrebbero essere reclusi per 6 anni secondo una valutazione discrezionale per aver partecipato a una festa. La norma va ritirata perché è stata scritta male, è una misura repressiva fuori luogo, non travolgiamo il diritto penale che è una cosa seria con questa cultura repressiva".

(ITALPRESS).

-foto agenziafotogramma.it.-

xf3/ads/red