Governo, Craxi (Fi): Pd ruota di scorta delle follie pentastellate

Pol/Bac

Roma, 9 set. (askanews) - "Chiede la fiducia alla Camera un Governo politicamente illegittimo, con una base parlamentare e programmatica fragile e in continuità con il recente passato, come dimostrano le scelte compiute per la guida di taluni dicasteri". Lo afferma in una nota Stefania Craxi, senatrice di Forza Italia.

"Dal Lavoro allo Sviluppo, passando per il ministero della Giustizia, che vede la riconferma di Bonafede, il cambiamento ancora una volta sbandierato - aggiunge - è pura enunciazione, una tiritera stanca e ripetitiva cui non si sottrae neanche il PD, nuova ruota di scorta delle follie pentastellate".

"Eppure, proprio nelle materie di competenza dei dicasteri guidati dai Cinquestelle, l'opposizione democratica al Governo 'gialloverde' - osserva - era stata dura e totalizzante e non ha risparmiato neanche l'allora presidente del Consiglio, lo stesso di oggi".

"Per alcuni democrats, bontà loro, la nuova alleanza è figlia di un orizzonte voluto e ricercato. In fondo, si riuniscono con una loro 'costola'. Per altri, con tutta evidenza, è una scelta tattica per ottenere tempo. Ma la tattica non può mai prevalere sulla strategia e, soprattutto, non può andare a scapito di valori, coerenza e convinzioni. Ma ancor più del Paese. Per loro, cambiare nuovamente toni, linguaggi e posizione sarà un esercizio acrobatico", conclude Stefania Craxi.