Governo: Crimi, 'espulsi deputati M5S che non hanno votato fiducia' (2)

·1 minuto per la lettura
Governo: Crimi, 'espulsi deputati M5S che non hanno votato fiducia' (2)
Governo: Crimi, 'espulsi deputati M5S che non hanno votato fiducia' (2)

(Adnkronos) – "L'ho fatto – prosegue Crimi – con la consapevolezza che ognuno di noi è parte di qualcosa di più grande, e se vuole lavorare in un gruppo, una squadra che insegue quegli obiettivi, deve cedere una parte di sé stesso, rinunciare ai propri egoismi e contribuire alla crescita del valore collettivo. L'ho fatto con la consapevolezza che mentre da una parte rinunciavo a qualcosa, dall'altra vedevo il gruppo raggiungere grandi risultati. E capivo che quei risultati, quei grandi passi avanti compiuti tutti insieme, erano stati possibili anche grazie al mio piccolo passo indietro".

"Chi in questi due giorni non ha votato la fiducia ha contribuito -involontariamente o volontariamente, non importa- al tentativo di frantumare il gruppo, quella forza collettiva che ci ha portati fin qui. Ha deciso di mettere davanti a tutto le proprie posizioni, imponendo la propria coscienza individuale su quella collettiva, in un voto che di coscienza aveva poco e che rappresentava solo l'avvio, o il non avvio, di un governo".