Governo: Crimi, 'fiducia M5S non è incondizionata, faremo nostra parte'

·1 minuto per la lettura
Governo: Crimi, 'fiducia M5S non è incondizionata, faremo nostra parte'
Governo: Crimi, 'fiducia M5S non è incondizionata, faremo nostra parte'

Roma, 19 feb. (Adnkronos) – "È bene ribadire che quella espressa dal MoVimento non è una fiducia incondizionata, come non lo era quella che abbiamo accordato ai governi precedenti. Faremo la nostra parte, come sempre, lavorando con spirito critico e propositivo ogni giorno, come abbiamo già fatto. Ma per fare questo abbiamo bisogno di un gruppo che sia solido, coeso, consapevole della propria forza e del fatto che solo camminando ancora fianco a fianco i suoi portavoce potranno continuare ad ottenere risultati per la collettività". Lo scrive Vito Crimi in un passaggio del suo post in cui annuncia l'espulsione per i deputati che ieri non hanno votato la fiducia al governo Draghi".

"Chi ha scelto di votare diversamente ha scelto di chiamarsi fuori da questo gruppo, lasciando dei vuoti. Ora le fila vanno serrate, affinché l'azione del gruppo, della squadra, sia ancora efficace", assicura il capo politico reggente del M5S.