Governo: D'Alema, 'un tempo servivano 18-19 mln voti, oggi con 12 ampia maggioranza'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 29 ott. (Adnkronos) – "Non è la prima volta che la destra va al governo del Paese anche la destra che ha quelle origini. Ma c'è una cosa che mi colpisce. Un commento che non ha fatto nessuno perché i numeri non li legge più nessuno, sono passati di moda. Quando noi e Berlusconi ci disputavamo la guida del Paese la sfida avveniva sul livello di 19, 20 milioni di voti. Per governare l'Italia bisognava avere 18, 19 milioni di voti. Oggi noi abbiamo una larghissima maggioranza che si basa su 12 milioni di voti". Così Massimo D'Alema, in collegamento nella quarta puntata della nuova stagione de Le Parole di Massimo Gramellini – in onda tutti i sabato alle 20.20 su Rai3.