Gran Bretagna: Governo pubblica per errore indirizzi di vip e politici

governo indirizzi vip

Il Governo della Gran Bretagna ha commesso un grave errore: ha pubblicato una lista di indirizzi di almeno mille vip inseriti in liste di onorificenze. Tra questi ci sarebbero alcune personalità politiche, ma anche cantanti come Elton John o alti funzionari di Polizia, vigili del fuoco e poliziotti. I dati di queste persone, ha spiegato un portavoce, erano stati inseriti in un sito del governo e per errore sarebbero stati divulgati. Tale elenco, però, è stato rimosso “il prima possibile”, assicurano le autorità. Le persone colpite, infine, verranno contattate nel minor tempo possibile.

Gran Bretagna pubblica indirizzi vip

L’ufficio del Governo della Gran Bretagna ha pubblicato in una nota le sue scuse: per errore, infatti, ha diffuso gli indirizzi di 1097 vip. Tra questi ci sarebbero delle star (ad esempio Elton John), dei politici e degli alti funzionari. Queste personalità erano state inserite in un sito del governo per ottenere a breve alcune onorificenze. Apparivano nell’elenco anche il giocatore di cricket Ben Stokes, l’ex leader del Partito conservatore Iain Duncan Smith, la cuoca Nadiya Hussain e l’ex capo dell’Ofcom (l’autorità per le comunicazioni) Sharon White. In un secondo elenco, invece, comparivano altre personalità tra le quali poliziotti, personale sanitario, militari e vigili del fuoco. Da quanto si apprende, inoltre, agli indirizzi era affiancato anche il codice postale e nei casi di alti funzionari di Polizia si trattava di dati sensibili.

“Ci scusiamo con tutte le persone colpite – hanno riferito dall’ufficio del Governo inglese -. Le stiamo contattando direttamente e stiamo esaminando quanto successo” hanno spiegato alla BBC.