Governo, Della Vedova: M5s resta pericolo populista

Pol/Vlm

Roma, 6 set. (askanews) - "Bene che Salvini stia fuori dal governo, ma ora bisogna guardare avanti. Non illudiamoci che il M5S sia allo sbando. Credo invece che rimanga un pericolo populista per il paese e per la nostra economia. E da un governo trainato dai grillini non mi aspetto nulla di buono". Lo ha detto a Coffee Break su La7 il segretario di Più Europa, Benedetto Della Vedova.

"Il programma è un elenco di buone intenzioni ma poi ci sono i numeri, da cui non si può prescindere perché rappresentano la serietà: nuovo debito e nuovo deficit sarebbero nuove tasse sui nostri figli. Una cosa che l'Italia non può permettersi. Oltre al fatto che i Cinque Stelle continuano a gestire Sviluppo economico, Lavoro e Giustizia. Vedo già delle rivendicazioni da parte di alcuni ministri di questo governo, da quello dell'Istruzione a quello della Sanità, di M5s e LeU. Cosa dirà il ministro dell'Economia? Dovrà subito cominciare a dire no?", ha concluso Della Vedova.