Governo, Delrio: da Salvini errore clamoroso, ora è terrorizzato

Pol/Vep

Roma, 16 ago. (askanews) - "Salvini ha fatto errore clamoroso, un autogol e ora è terrorizzato dall'idea di un accordo tra noi e il Movimento 5 stelle". Così Graziano Delrio, capogruppo del Pd alla Camera, legge, intervistato a Circo Massimo su Radio Capital, la situazione attuale e le ultime mosse del Ministro dell'Interno.

"Salvini ha sicuramente azzeccato una mossa, ha capito che l'Italia ha bisogno di un altro governo - dice con un filo di sarcasmo Delrio - perché questo ha portato zero crescita, zero investimenti, cassa integrazione, non è stato un anno bellissimo come ci aveva preannunciato Conte, è stato un anno buttato via anche in termini di credibilità. Per il resto credo che la gestione della crisi, da parte didel Ministro dell'Interno, sia stata un autogol per ciò che si è visto fino a oggi e se Salvini ci ripenserà e tornerà indietro sarà il suo suicidio politico. Infatti secondo me non ci ripensa, sta semplicemente capendo che ha sbagliato le mosse ma siccome è abile sa che tornare indietro gli farebbe perdere credibilità e sarebbe un suicidio".