Governo, Delrio: meno dl e più lavoro in Parlamento aiuta coesione

Pol/Vep

Roma, 30 dic. (askanews) - Una manovra tutta tasse e manette? "I fatti sono diversi. Abbiamo evitato 23 miliardi di tasse di aumento di Iva, diminuito le tasse alle imprese e ai lavoratori dipendenti, il resto è un po' di propaganda". Lo ha detto, intervistato al Gr1, il capogruppo del Pd alla Camera Graziano Delrio.

Le priorità per il 2020 sono "gli investimenti e il lavoro, perché abbiamo troppi giovani ancora disoccupati, troppi cantieri fermi nonostante la grande quantità di denaro disponibile". "C'è bisogno di fare meno decreti e di lavorare di più in Parlamento. Questo aiuterà molto la coesione della maggioranza, raccomanda Delrio.