Governo,Delrio:nessuno alzi bandierine o rischio giallo-verdi bis

Tor

Roma, 18 set. (askanews) - "Confido nel senso di responsabilità dei colleghi in uscita. Semmai sono più preoccupato che, come sempre accade nella logica dei partiti, ognuno possa alzare delle bandierine: il modo più sbagliato di governare. Spero si mantenga lo spirito con cui siamo entrati in questa sfida: fare sintesi, altrimenti cadremo nella dinamica Salvini-Di Maio che tanto male ha fatto al Paese". Lo dice il capogruppo dem alla Camera Graziano Delrio, renziano doc ora al fianco di Nicola Zingaretti, sulla tenuta del Governo all'indomani della nascita di "Italia Viva" ad opera di Matteo Renzi e parlamentari in uscita dai dem.

"Qualche accento diverso sui contenuti ci sta. Ma deve servire però - avverte Delrio confodando che Renzi non sarà il novello Salvini della maggiroranza giallorossa- ad arricchire il dibattito e ad aiutare la povera gente, non a scopi personali o di partito».