Governo, Di Maio: Lega sfiducia Conte per non tagliare parlamentari

Pol/Bac

Roma, 13 ago. (askanews) - "La Lega dopo aver detto sì al taglio dei parlamentari non ha perso 5 minuti di tempo per aggiungere che sfiducerà Giuseppe Conte. Questa è la mossa della disperazione, si sono infilati in un vicolo cieco e vi spiego il perché". Lo afferma in un post su Facebook, Luigi Di Maio, aggiungendo: "Segnatevi queste due date: - Il 20 agosto ci saranno le comunicazioni di Conte in Senato e la Lega vuole votare contro per sfiduciare il presidente del Consiglio dei Ministri. - Il 22 pomeriggio alla Camera si voterà il taglio dei parlamentari".

"Dovete sapere che quando viene sfiduciato un governo, si paralizza anche l'attività parlamentare e si cancellano i calendari. Dunque, se la Lega sfiducia Conte il 20 agosto lo fa solo per non tagliare i parlamentari due giorni dopo. E avrà preso in giro ancora una volta gli italiani. E niente, stavolta gli è riuscita male... Vediamo che faranno davanti a Conte. Noi li aspettiamo al varco", conclude.