Governo: Di Maio, 'mano russa su crisi? Notizia inquietante, Salvini spieghi'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 28 lug. (Adnkronos) – "Una notizia inquietante" quella, riportata oggi in un retroscena su La Stampa, circa presunti contatti tra il consulente leghista Antonio Capuano e funzionari dell'ambasciata russa a fine maggio per avere informazioni riguardo al sostegno al governo Draghi, "questo sarebbe gravissimo". Così il ministro agli Affari Esteri Luigi Di Maio, ospite di Morning News su Canale 5. "Credo che Salvini debba spiegare questa relazione con la Russia", dice ancora Di Maio ricordando che il leader della Lega "stava andando a Mosca" con "un biglietto che poi gli hanno rimborsato. Dobbiamo stare attenti alle influenze russe su questa campagna elettorale".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli