Governo, Di Maio: "Parola d’ordine è responsabilità"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"Rimaniamo concentrati sulle cose reali, che interessano agli italiani. Per superare la crisi pandemica bisogna portare avanti in tempi celeri la campagna di vaccinazione. Ed è quello che stiamo facendo, infatti ad oggi abbiamo già vaccinato oltre 260mila italiani e siamo secondi tra i Paesi Ue". Lo scrive su Facebook Luigi Di Maio. "Contemporaneamente bisogna concretizzare i progetti a sostegno di imprese, famiglie e lavoratori che saranno finanziati con il Recovery plan. Abbiamo stanziato ristori e sostegni, ma bisogna fare ancora di più", aggiunge il ministro degli Esteri. "È il momento della ripartenza e la parola d’ordine deve essere responsabilità. Avanti, non c’è tempo da perdere", conclude.