Governo,Di Stefano: nodi M5s? No, parte gruppo non si fida del Pd

Pol/Vep

Roma, 1 set. (askanews) - "Non è una questione di nodi interni. Una parte del nostro gruppo non si fida del Pd e un'altra parte dice di provare questo tentativo". Lo ha affermato il deputato del M5S Manlio Di Stefano intervenuto a La Piazza, la kermesse organizzata da Affaritaliani.it a Ceglie Messapica, Brindisi.

Litigiosità con il Pd? "Il rischio c'è, questo è certo. Gli italiani si devono abituare che con la legge elettorale che non è maggioritaria per i partiti sarà importante la contrattazione prima della formazione del governo con il ruolo da mediatore del premier che sarà essenziale - ha risposto -. Una cosa sia chiara: non abbiamo intenzione di restare al governo tanto per, la litigiosità deve restare ai tavoli di dialogo poi va trovata la soluzione".