Governo Draghi e caos M5S, boom petizione: "Ripetere voto Rousseau"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Non si placano le polemiche nel M5S per la nascita del governo Draghi, anzi. La squadra di Draghi e la mancata unione tra il Mise e l'Ambiente per il nuovo ministero per la Transizione ecologica voluto da Beppe Grillo hanno alimentato la rabbia. E così sulla piattaforma 'Charge.org' spunta una petizione per ripetere il voto Su Rousseau di giovedì scorso, petizione che rapidamente ottiene centinaia di adesioni.

"Gentilissimo Garante del MoVimento 5 Stelle, Giuseppe Piero Grillo - si legge - alla luce della compagine di Governo indicata dal Presidente del Consiglio incaricato, Mario Draghi, che si è espresso pubblicamente ieri per la prima volta dopo le consultazioni, siamo a chiedere di mettere ai voti su Rousseau la scelta di dare la fiducia a questo Governo, affinché vi sia il pieno consenso o meno da parte degli iscritti. Reputiamo infatti che solo ora, messi a conoscenza di tali informazioni, sia possibile esprimere un voto pienamente consapevole".

Ma non è l'unica grana. Il Movimento 5 Stelle in Sicilia lamenta che la Regione "è stata totalmente dimenticata" nella composizione della squadra. Quindi chiede ai parlamentari siciliani di astenersi dal votare la fiducia a Draghi. "Nel Governo Draghi Zero Sicilia", si legge nel profilo fb del M5S locale.