Governo: Draghi, 'ho riproposto patto, siete voi che decidete, niente richieste di pieni poteri'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 20 lug. (Adnkronos) – Rispondo alle "osservazione fatta dai senatori Licheri, Santanché" e altri in cui "sembro quasi mettere in discussione la natura della nostra democrazia, come se avessi detto che non è parlamentare. La democrazia è parlamentare ed è la democrazia che rispetto e riconosco". Così il premier Mario Draghi, nella replica al Senato sulla fiducia.

"Vorrei rileggere esattamente le cose che ho detto", ha aggiunto il premier tornando sui passaggi che gli erano stati 'contestati'. Da parte di Draghi, "niente richieste di pieni poteri, va bene? – rimarca il presidente del Consiglio senza nascondere il disappunto – volevo rispondere a questo appunto ché è importantissimo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli