Governo, ex Fi Rossi lavora a nuovo 'contenitore' politico e voterà Draghi"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

"Presidente Draghi ci consegni un governo di alto profilo e di grandi aspettative che rappresenta quell'Italia democratica, europeista e liberale di cui abbiamo fortemente bisogno''. L'ex Fi Maria Rosaria Rossi, senatrice del neo gruppo 'Europeisti' nato a palazzo Madama in un primo momento per sostenere il Conte ter, ribadisce il suo appoggio al governo Draghi. ''Saremo al tuo fianco per ridare stabilità e prosperità al nostro Paese, grazie'', scrive Rossi, una delle fedelissime di Silvio Berlusconi, sul suo profilo Instagram, postando la foto di rito della nuova squadra a palazzo Chigi di 'Super Mario con tutti i ministri al termine del giuramento al Colle di ieri.

Rossi spiega all'Adnkronos di "aver votato la fiducia al governo Conte e quella al governo Draghi in continuità con quel progetto politico di centro democratico e liberale cui sta lavorando". Uno delle ragioni per cui avrebbe lasciato il partito di Silvio Berlusconi. Rossi non aggiunge altro, ma si limita a dire che "sta contribuendo alla realizzazione di un nuovo contenitore politico".