Governo, Fassina: continuità è boomerang

Pol/Bac

Roma, 30 ago. (askanews) - "Tutti ripetono 'discontinuità, svolta, novità' per caratterizzare il governo Conte-bis. Ad oggi, l'unico elemento certo è la continuità del presidente del Consiglio. Vedo anche la continuità dei protagonisti dei governi Pd della scorsa legislatura: gli autori e le autrici del Jobs Act, della Buona scuola, della strabocciata revisione costituzionale, delle sciagurate intese su autonomia differenziata". Lo ha detto Stefano Fassina, Deputato Leu e promotore del movimento Patria e Costituzione, stamattina a Rainews24.

"Vedo un M5S sbandato, immemore delle sue promesse di rottura, guidato di fatto dal Presidente Conte, incaricato e impegnato a realizzare il 'Governo Orsola'. Sono stati tra i sostenitori del tentativo M5S-Pd, ma non per un governo di restaurazione. Speriamo i contenuti di discontinuità, innanzitutto verso l'europeismo liberista, arrivino, prima sul piano dell'agenda, poi nelle responsabilità dei principali ministeri. Altrimenti è un boomerang", ha concluso.