Governo, Fassino: non mettiamo veti su nessuno

Governo, Fassino: non mettiamo veti su nessuno

Roma, 28 ago. (askanews) – “Noi non abbiamo mai preso per bersaglio Di Maio nè prendiamo per bersaglio un esponente di un partito con cui stiamo per varare un’alleanza, crediamo in questa esperienza di alleanza che ci auguriamo si possa varare valorizzando al meglio le esperienze che ciascuno è in grado di portare, non siamo un partito abituato a mettere veti su nessuno”. Lo ha detto Piero Fassino uscendo dalla Direzione del PD durante la quale il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, ha chiesto e ricevuto dalla Direzione del partito “un mandato chiaro per dare al Capo dello Stato la disponibilità a verificare con il presidente incaricato se ci sono possibilità di dare vita ad un nuovo governo per il Paese.