Governo: Fedeli (Pd), 'ora noi donne vogliamo posti di viceministro e sottosegretario'

·1 minuto per la lettura
Governo: Fedeli (Pd), 'ora noi donne vogliamo posti di viceministro e sottosegretario'
Governo: Fedeli (Pd), 'ora noi donne vogliamo posti di viceministro e sottosegretario'

Roma, 16 feb (Adnkronos) – "Noi vogliamo un equilibrio di rappresentanza nel governo, cioè viceministri e sottosegretari. Insomma, ripristiniamo la normalità e affrontiamo la gravità di quello che è avvenuto". Lo dice Valeria Fedeli, senatrice del Pd, al 'Corriere della sera'.

Il posto di Andrea Orlando a una donna? "Anche qui si è già dentro l’ottica di una cultura risarcitoria. La vicesegretaria c’era già e poi è andata al governo. Il Pd deve riprendere in mano la sua cultura fondativa e quindi ci deve anche essere un equilibrio di genere nei suoi posti di potere", spiega la Fedeli.

"Il punto è chi ha deciso e in quale luogo che quella fosse la delegazione del Pd al governo? Anche qua io non accetto ipocrisie. Io lo so che essendo questo un governo del presidente si è attuato l’articolo 92 della Costituzione, ma perla parte politica è evidente che ci si è anche misurati con dei nomi che ciascun partito ha dato. Non si può dire che ha deciso unicamente Draghi. Questo, tu gruppo dirigente del partito non puoi dirlo perché sei stato in campo nelle consultazioni. Ciascuna forza politica infatti ha esposto delle preferenze e le ha offerte alle scelte di Draghi e Mattarella", sottolinea ancora la senatrice Pd.