Governo: Fidanza (Fdi), 'maggioranza a trazione giallorossa, vita difficile per ministri Fi-Lega'

·1 minuto per la lettura
Governo: Fidanza (Fdi), 'maggioranza a trazione giallorossa, vita difficile per ministri Fi-Lega'
Governo: Fidanza (Fdi), 'maggioranza a trazione giallorossa, vita difficile per ministri Fi-Lega'

Roma, 13 feb. (Adnkronos) – “La squadra dei ministri conferma purtroppo i timori e i dubbi di Fratelli d’Italia. Non serviva scomodare Mario Draghi, impedendo agli italiani di votare, per avere un governo così: inquietante continuità con il fallimentare Conte 2, prevalenza della sinistra sia tra i politici che tra i presunti tecnici, logica cencelliana per soddisfare gli appetiti dei partiti e persino delle correnti del Pd”. Lo afferma il capodelegazione di Fratelli d’Italia-Ecr al Parlamento europeo, Carlo Fidanza.

“In bocca al lupo ai ministri di centrodestra, che certamente -aggiunge- non avranno vita facile con una maggioranza a trazione giallorossa. Per il resto bene che finalmente sia stata recepita la storica richiesta di Fdi per un ministero del Turismo autonomo e con portafoglio; sbagliato non prevedere il ministro per gli Affari europei perché non può bastare Draghi per gestire ogni giorni partite complesse (dall’Alitalia ai balneari alla Rete unica) e assurdo non prevedere un ministro dello Sport in un momento di profonda crisi del settore e con le Olimpiadi invernali 2026 da organizzare. Insomma, ci avevano promesso il 'governo dei migliori' e ci hanno consegnato un governo mediocre frutto di troppi compromessi al ribasso”.