Governo, Flick: "Il Paese non ne può più, deludente risposta partiti in Parlamento"

(Adnkronos) - (di Roberta Lanzara) "Non sono in grado di dare valutazioni politiche, ma riscontro che molto interessante è la richiesta da parte della opinione pubblica di continuare ad andare avanti sulla strada di questo Governo. Il rischio è che si crei un fossato tra le attese di continuità della gente, nonché dei vari gruppi sociali, e la lotta politica". Così il presidente emerito della Corte costituzionale Giovanni Maria Flick, interviene con l'Adnkronos commentando gli interventi del presidente del Consiglio Mario Draghi in Senato.

Flick precisa: "L'attenzione di Draghi al consenso del Paese, è cosa diversa dall'occhio ai sondaggi. Da un lato il segno positivo è che la gente segua con attenzione, dall'altro mi pare che la risposta della politica non sia della migliori ma la solita replica logora. Questo senza levare nulla all'importanza del dibattito parlamentare". "Sono perplesso di fronte al flusso di notizie che disorientano ed esasperano la tensione. Mi sembra che il tasso di scontro sia giunto ad un livello elevato; credo che un sia segno di partecipazione di tutti ma anche del rischio che ciascuno pensi solo alle proprie posizioni politiche e ai propri obiettivi. Spero che ci si chiarisca presto perché la situazione è molto pesante ed il paese non ne può più", ricorda il presidente emerito.

"Guardo poi alla replica del presidente del Consiglio sopraggiunta nel frattempo - prosegue - e traggo questa ulteriore conferma di carattere pessimistico. Di fronte a Draghi che mi sembra voglia tornare a valorizzare al massimo la volontà del Parlamento come espressione della volontà di tutti per un sostegno ad una azione estremamente impegnativa che l'Esecutivo deve affrontare, la risposta alla sua richiesta mi sembra molto deludente da parte dei movimenti politici e degli esponenti parlamentari con le fratture e le divisioni che stanno continuando a maturare tra l'uno e l'altro orientamento".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli