Governo, Fornaro: no accordicchi, seguire dettato Costituzione

Pol/Vep

Roma, 13 ago. (askanews) - "Salvini se ne faccia una ragione, la crisi va portata in Parlamento nel rispetto del dettato costituzionale". Lo ha dichiarato il capogruppo di Leu alla Camera, Federico Fornaro, oggi ai giornalisti.

"Certo è che non possono essere sufficienti accordicchi solo per prendere tempo di fronte alla possibilità di voto anticipato. Con coraggio, invece, occorre verificare le condizioni di un governo di legislatura che affronti le vere emergenze dal lavoro, alla lotta alle disuguaglianze, che hanno raggiunto ormai livelli inaccettabili", ha aggiunto Fornaro.