Governo: Fratoianni, 'brutto spettacolo parole Cingolani'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 3 set. (Adnkronos) – "Sulla Transizione Ecologica si è fatto il gioco delle tre carte. Lo ha fatto Draghi quando ha creato il Ministero della Transizione solo per acciuffare il consenso di Grillo. Lo ha fatto Grillo quando ha fatto trapelare che il ministro Cingolani era frutto di una sua indicazione. Lo hanno fatto una parte di ecologisti in Parlamento correndo a sperticarsi in lodi immotivate a Draghi perche serviva salire sul carro del vincitore. Francamente un brutto spettacolo, così come le parole di Cingolani. Non è stata una pagina di buona politica". Lo ha scritto su Facebook il segretario nazionale di Sinistra italiana Nicola Fratoianni.

"Oggi i cittadini attenti all' ambiente hanno capito da soli infatti – ha proseguito – di essere stati presi in giro. Rinunciare a dire la verità per opportunismo è un errore grave. E la verità che va detta suona così: questo governo non è più verde di quelli che lo hanno preceduto, anzi lo è meno di altri che ricordiamo".

"Per fare la nostra parte, in Italia, contro i cambiamenti climatici non bisogna affidarsi a nessun salvatore o salvatrice, ci vuole – conclude Fratoianni – una forza politica ecologista e contemporaneamente capace di mettere in discussione alle fondamenta il sistema economico che produce questo uso irrazionale delle risorse naturali: ci vuole una forza politica ecologista e di sinistra".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli