**Governo: Gasparri, 'chiediamo discontinuità non poltrone, Draghi rispetti suo prestigio'**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 20 lug. (Adnkronos) – "Se c'è una maggioranza che si era già espressa sulla fiducia questa maggioranza può governare il Paese con questo presidente del Consiglio. Non abbiamo esigenze di poltrone, ma di serietà sì, di discontinuità sì, perchè con chi scambia la politica, il Parlamento che doveva aprire come una scatola di tonno, per il teatrino della politica, loro sì, noi non possiamo condividere un percorso. E lei, presidente Draghi, meno ancora di noi, per la sua storia, il suo prestigio che noi rispettiamo. Lo rispetti insieme a noi per il bene dell'Italia". Lo ha affermato il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri, intervenendo nella discussione generale dopo le comunicazioni al Senato del presidente del Consiglio, Mario Draghi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli