Governo, Gelmini(Fi): tra M5s e Pd convergenza a sinistra

Lsa

Roma, 29 ago. (askanews) - Il nuovo governo "nasce debole, così come il precedente". Lo ha detto Mariastella Gelmini, presidente dei deputati di Forza Italia, intervenendo a Omnibus (La7). "Tra il M5S e il Pd - ha aggiunto - c'è una convergenza a sinistra. Il fallimento del governo gialloverde consegna al Paese l'esecutivo più a sinistra degli ultimi anni. E questa non è una buona notizia per gli elettori di centrodestra". "Vediamo - ha sottolineato Gelmini - come Conte, che pare avere imparato molto presto l'arte della politica e del Palazzo, tra trasformismo e spregiudicatezza, come avvierà questa nuova esperienza. Noi continuiamo a pensare che la via maestra fosse il voto, tuttavia rispettiamo la Costituzione e il ruolo del Presidente della Repubblica, che si sta muovendo da arbitro imparziale. Pertanto, se c'è una nuova maggioranza ne prendiamo atto, vedremo quanto durerà".