Governo, Gelmini: resta decrescita felice, ma quale discontinuità

Pol/Vep

Roma, 4 set. (askanews) - "Dopo le politiche scellerate di Di Maio, i ministeri dello Sviluppo Economico e del Lavoro restano comunque al Movimento 5 Stelle. Cambiano i nomi, ma non la politica della decrescita felice. Ma il PD esattamente di quale "discontinuità" parlava?". Così Mariastella Gelmini, presidente dei deputati di Forza Italia.