Governo, Giorgetti: se sconfessato da voto si traggano conseguenze

Pol/Vep

Roma, 15 gen. (askanews) - "Se questo governo in tutte elezioni viene sconfessato da voto popolare, credo che qualcuno debba trarne le conseguenze. Dovrebbe farlo Conte, ma anche il segretario del PD Zingaretti" così Giancarlo Giorgetti (Lega), ospite di Lilli Gruber a Otto e mezzo su La7. A chi gli chiede se anche Mattarella debba fare delle considerazioni, Giorgetti risponde: "No, il Presidente prende atto di ciò che avviene in parlamento, le considerazioni politiche non gli spettano".

"Dopo la sconfitta alle Europee, Conte ha assunto una dimensione politica propria, ha giocato una partita in proprio. Secondo me, il futuro politico del Premier Conte sarà slegato da quello dei 5 Stelle" ha poi aggiunto Giorgetti.