Governo, Grillo: "Perseveranza alla Camera, 5S non sono più marziani"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Nel giorno della fiducia alla Camera per il governo Draghi e dopo il 'no' al Senato di 15 senatori M5S - poi espulsi dal gruppo parlamentare -, arriva il post del 'padre nobile' Cinquestelle Beppe Grillo. "Oggi, alle 21,55 la sonda Perseverance atterrerà su Marte. Alla stessa ora, la Perseveranza atterrerà su un altro Pianeta. La Terra. Più precisamente alla Camera dei deputati. I Grillini non sono più marziani. I Grillini non sono più marziani", scrive il garante del M5S sul suo Blog.

L'espulsione dei 15, comunicata in serata dopo il voto dal reggente Vito Crimi, ha provocato intanto un nuovo terremoto in casa 5 Stelle. La linea dura non frena infatti il fronte del no anche alla Camera, dove sarebbero "tra i 17 e i 23, allo stato attuale" i deputati che starebbero valutando il voto contrario. Lo spiegano all'Adnkronos fonti M5S, che in questa fase stanno 'soppesando' il pallottoliere di Montecitorio. Il timore è che i forti malumori di queste ore possano addirittura portare i numeri a crescere, trasformando la fuga in avanti di Crimi in un boomerang. Complice il fatto che il dissenso interno non è più decisivo per la tenuta della maggioranza, ovvero per la durata della legislatura. "Potrebbero esserci anche delle assenza strategiche", dice un deputato. Ma Crimi ha fatto sapere che anche le assenze non giustificate verranno punite con l'espulsione.