Governo impugna due leggi del Veneto e della Provincia di Bolzano

Pol-Afe

Roma, 26 set. (askanews) - Il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro per gli affari regionali e le autonomie Francesco Boccia, ha esaminato trentasei leggi delle Regioni e delle Province Autonome.

Il Cdm ha deliberato di impugnare due leggi: e ha deliberato:

la legge della Regione Veneto n. 29 del 25/07/2019, recante "Legge regionale di adeguamento ordinamentale 2018 in materia di governo del territorio e paesaggio, parchi, trasporto pubblico, lavori pubblici, ambiente, cave e miniere, turismo e servizi all'infanzia", in quanto una norma riguardante il contributo di costruzione per interventi edilizi contrasta con i principi fondamentali della legislazione statale in materia di governo del territorio, in violazione dell'articolo 117, terzo comma, della Costituzione. Un'altra norma riguardante lo sportello unico delle attività produttive per le procedure urbanistiche, provocando un aggravamento procedurale, viola l'articolo 117, secondo comma, lettera m), della Costituzione, che assegna allo Stato la competenza legislativa esclusiva in materia di determinazione dei livelli essenziali delle prestazioni concernenti i diritti civili e sociali che devono essere garantiti su tutto il territorio nazionale e viola altresì l'articolo 117, secondo comma, lettera e), della Costituzione, che assegna allo Stato la competenza in materia di tutela della concorrenza;

la legge della Provincia di Bolzano n. 6 del 30/07/2019, recante "Assestamento del bilancio di previsione della Provincia autonoma di Bolzano per l'anno finanziario 2019 e per il triennio 2019-2021", in quanto una norma riguardante il pagamento del ticket sanitario eccede dalle competenze statutarie e lede i principi di coordinamento della finanza pubblica diretti al contenimento della spesa sanitaria, in violazione dell'articolo 117, terzo comma, della Costituzione, nonché i livelli essenziali di assistenza, in violazione dell'articolo 117, secondo comma, lettera m), della Costituzione;